S.F.P.C.

Scuola di Formazione in Pscicologia e Counseling

S.F.P.C.

Scuola di Formazione in Pscicologia e Counseling

Il counselor

Il Counselor è un professionista preparato ad affrontare la relazione d’aiuto. La formazione fornisce gli strumenti adeguati per aiutare la persona ad andare incontro alla soluzione di un particolare problema o una particolare difficoltà.

Il Counselor può operare autonomamente come libero professionista o inserirsi presso Enti Pubblici o privati (Comuni, ASL, associazioni, Comunità ,……)

Gli ambiti di intervento dove il Counselor può inserirsi sono molteplici come ad esempio gli ospedali, le scuole, le aziende,……

Riconoscimento

Assocounseling

A chi si rivolge

- A chi vuole acquisire competenze comunicative e di ascolto

- A chi lavora in ambito sociale, educativo, medico, sportivo

- A chi intende offrire sostegno

- A chi intende fare un percorso di crescita personale per relazionarsi in maniera più efficace con gli altri nella vita privata e nel lavoro

Sede del corso

- Livorno

- Cecina

- Follonica

Obiettivi

Fornire una formazione integrata su diversi modelli psicologici e sulle loro applicazioni al counseling, così da fornire al professionista della relazione di aiuto un’eterogenea gamma di modelli e strumenti tra cui orientarsi a seconda della tipologia di cliente che ha di fronte e del problema manifestato. Al termine del triennio, previa conclusione del tirocinio e svolgimento del percorso formativo di gruppo, è previsto un esame finale sui temi affrontati nel triennio. Il candidato sarà valutato dalla Commissione formata dai didatti del corso.

Il corso

Metodologia

Il corso è strutturato privilegiando l’aspetto pratico seguendo il principio che si impara facendo, alternando lezioni frontali con discussioni partecipate, brainstorming, problem-solving, esercitazioni semistrutturate individuali e in piccolo gruppo, role-playing e analisi di casi. Viene dato ampio spazio alla parte laboratoriale in quanto fondamentale per la conoscenza e la crescita personale. Sono previsti inoltre supervisione e tirocinio.

Criteri di ammissione

Diploma di Scuola Media Superiore quinquennale o titolo equipollente (per equipollente si intende un titolo non uguale nella forma, ma nel valore intrinseco: è specifico di titoli di studio di Stati esteri e dunque necessita di un documento ufficiale tradotto). Aver compiuto i 23 anni di età.




 

Percorso personale

Il corso prevede un iter di sviluppo personale volto alla comprensione delle proprie dinamiche individuali e alla crescita personale. Tale iter sarà erogato in modalità gruppale per un monte ore pari a 100, secondo modalità congruenti al modello teorico adottato dalla scuola. Più precisamente saranno realizzati gruppi di Gestalt paralleli allo svolgimento del percorso teorico-pratico.


Articolazione e assenze

La durata del corso è di 3 anni

Le ore in totale sono 700

Le assenze non possono superare il 10% del monte ore teorico (45 ore)
 

Materiale didattico

È prevista una bibliografia di riferimento così articolata: 5 volumi obbligatori e 5 volumi opzionali. Ciascun docente inoltre, fornirà il materiale didattico in formato elettronico (dispense) relativo alla propria materia.

Esami e tirocinio

Al termine di ogni anno è previsto un esame di fronte a una commissione composta dal corpo docente della scuola.

E previsto un tirocinio da effettuarsi presso strutture convenzionate con la Scuola.

Programma

Sociologia

Pedagogia

Le professioni della relazione di aiuto: psicopatologia

Etica e deontologia

Promozione della professione

Supervisione didattica

Storia del counseling

Fondamenti del counseling

Comunicazione, scelte e cambiamento

Elementi di psicologia generale

Elementi di psicologia dello sviluppo

Psicologia dei gruppi

Filosofia

Antropologia

L’approccio rogersiano al counseling

L’approccio gestaltico al counseling

Laboratori tematici

Laboratori espressivi: elementi di teatro

Laboratori espressivi: tecniche corporee

Altri corsi

Contatti